Aurora, I don't count menstruation on moon cycles., 2017.
 

 

Acrylic paint on baryta photographic print mounted on aluminum.
Dimensions 80x100 cm
Unique piece.

1/4

‘The typical length of time between the first day of one period and the first day of the next is 21 to 45 days in young women, and 21 to 31 days in adults. Bleeding usually lasts around 2 to 7 days.’
From Wikipedia.

The work is against the stereotype of menstruations being based on moon cycles.

"Il periodo di tempo tipico tra il primo giorno di un ciclo e il primo giorno del successivo è compreso tra 21 e 45 giorni nelle giovani donne e tra 21 e 31 giorni negli adulti. Il sanguinamento di solito dura da 2 a 7 giorni. " Da Wikipedia.

 

Il lavoro è contro lo stereotipo delle mestruazioni basate sui cicli lunari.

This work disputes female essentialism within images, moving from symbolism.  The methods of this practice involve the use of puns or demystification to solicit plural understandings of the artist's positions. In the work Aurora, I don’t count menstruation on moon cycle, the circular yellow shape recalls a sun rather than its opposite moon.  

Quest'opera contesta l'essenzialismo femminile all'interno delle immagini, muovendosi dal simbolismo. I metodi di questa pratica comportano l'uso di giochi di parole o demistificazione per sollecitare una comprensione plurale delle posizioni dell'artista. Nell'opera Aurora, non conto le mestruazioni nel ciclo lunare, la forma circolare gialla ricorda un sole piuttosto che la sua luna opposta.

© Dafne Salis all rights reserved . Proudly created with Wix.com

  • Instagram
  • Twitter
  • Black Facebook Icon